La Posta di ISA   Agora   Forum   Oroscopo   Mantica

 

PER AVERE IL TUO CONSULTO TELEFONICO IMMEDIATO CON UNA CARTOMANTE DEL CENTRO ISA

TELEFONA AI SEGUENTI NUMERI:

dalla Svizzera

0039.342.90.56.486

2 Fr./min

da tutti i telefoni ITALIA

342.90.56.486

CLICCA QUI PER I COSTI
 

SERVIZI

la Posta di Isa

il Libro dell'Agor�

Forum

Consulti Economici

Consulti Postepay

Consulti per l'estero

I nostri cartomanti

Costi numerazioni

 

CURIOSITA'

Significato dei nomi

Significato dei sogni

Racconti

Miti e Leggende

Misteri

Personaggi

 

STILE DI VITA

Aromaterapia

Oli essenziali

Candele

Incensi

Cromoterapia

Feng Shui

Taoismo

I Chakra

 

ALTRO...

Links

Sfondi

 


 

 

 

 

IL TITANIC

 

     
 

HOME MISTERI

 

 

Tutti sono a conoscenza del terribile appuntamento che colpì il più grande transatlantico mai costruito dalla mente umana, ma non tutti sanno che i “titani” vaganti nella notte, in rotta verso un tragico incidente, erano tre. Il primo, più importante e conosciuto titano, è senza ombra di dubbio quello che viaggia con il nome di “Titanic”: era il 14 aprile 1912, la nave procede attraverso il nord atlantico quasi alla massima velocità, tra i suoi passeggeri ci sono alcune delle persone più ricche al mondo e altre tra le più povere, in cerca di una nuova vita. La terribile sciagura è ormai vicina, un iceberg si trova sulla sua rotta, l’impatto è mortale, l’intero vascello viene ferito e, le speranze di salvezza sono vane per metà del carico umano, in effetti, il numero delle scialuppe è sufficiente solo per la metà dei passeggeri. Una strage senza confini, i morti sono 1500, la fiducia di un’era viene annientata in poche ore.

Il secondo titano ha dell’incredibile, è frutto della fantasia del romanziere Morgan Robertson con il suo romanzo intitolato “Futilità”, pubblicato ben quattordici anni prima della tragedia del Titanic, era il 1898. Al di là dei nomi (la nave fittizia si chiamava “Titan”) le coincidenze con il reale accaduto sono sbalorditive. Il libro racconta di come un immaginario transatlantico sia andato a fondo durante il suo viaggio inaugurale. Entrambe le navi erano partite dal porto di Southampton, ed alloggiavano cittadini facoltosi. Sia per il Titanic che per il Titan, è fatale l’impatto con un iceberg, ma le cose strabilianti sono che l’impatto avviene, anche nel romanzo, nello stesso punto dell’oceano, il numero delle eliche era lo stesso, la velocità dell’impatto era per entrambe di ventitre nodi, il numero delle scialuppe e il numero delle vittime coincidono con la realtà così come coincide anche il mese di aprile. Chissà! Sono pure coincidenze o si tratta di una vera e propria premonizione? Mistero…

Il terzo titano è una premonizione vera e propria, raccontata dalla stessa persona che ha vissuto l’avvenimento. Il vaporetto “Titanian”, che nell’aprile 1935 è di rotta verso il Canada. Il marinaio William Reeves è di vedetta sulla prua, ed i ricordi della sconvolgente tragedia del Titanic lo ossessionano anche perché, la nave sta solcando le stesse acque nelle quali era affondato il transatlantico anni prima. La mezzanotte (ora dell’incidente del Titanic) si stava avvicinando e a Reeves sale l’angoscia, gli viene in mente la data del naufragio del Titanic che per giunta, è anche la sua data di nascita. Preso d’assalto dalle coincidenze, reagisce d’impulso e aziona l’allarme, la nave si arresta vicinissima a un iceberg nascosto nel buio della notte. Il Titanian rimase per nove giorni immobile con la chiglia contro l’iceberg, finchè i rompighiaccio non aprirono una via di scampo attraverso la gelida distesa.

Questa è una sconcertante scoperta che ha sicuramente fondo di verità potendo leggere il libro della grande e incredibile previsione, a meno che non si tratti di semplice e minuta coincidenza...

Tre navi che hanno portato un unico nome, che hanno affrontato lo stesso terribile destino ma che solo una di loro è riuscita a salvarsi.

 

     
 

 

 

 

 

     

 


Consulti Prepagati tramite

Carta di Credito

offerti dal

CENTRO ISA:



//-->

Guida ai abbigliamento low cost.


SPONSOR ESTERNI:

Iniziative appoggiate dal

Centro Isa:





PER AVERE IL TUO CONSULTO TELEFONICO IMMEDIATO CON UNA CARTOMANTE DEL CENTRO ISA

TELEFONA AI SEGUENTI NUMERI:

dalla Svizzera

0039.342.90.56.486

2 Fr./min

da tutti i telefoni ITALIA

342.90.56.486

CLICCA QUI PER I COSTI

Servizio di cartomanzia telefonica a valore aggiunto offerto dalle cartomanti del Centro ISA - Seveso (MI)

P.I. 03988470963

Servizio di cartomanzia dal vivo vietato ai minori di 18 anni - Tariffe della telefonata a norma di legge