Stampa la pagina | Close Window

Incontri Karmici

Stampato da: Forum Centro Isa
Categoria: Centro Isa
Nome del Forum: Esperienze esoteriche
Descrizione del forum: ...la sezione dedicata alle vostre esperienze esoteriche
URL: http://www.CentroIsa.com/forum//forum_posts.asp?TID=574
Data di Stampa: 19 Nov 2017 alle 18:36


Topic: Incontri Karmici
Postato da: Star
soggetto: Incontri Karmici
Postato in data: 27 Gen 2008 alle 20:17
Shocked voi credete che certe persone sono destiante ad incotrarsi in questa vita ?..perche magari in un'altra si ha avuti un rapporto..che viene messo in discussione in questa x compiere certe conclusioni!!...Smile ad esempio sono innamoratissima di un ragazzo di cui abbiamo molto in comune sento dentro di me come se mi appartiene come anima gemella..anche se al momento lui e gia impegnatoUnhappy..pero chissa se un domani saremo destinati a stare insieme

-------------
La Stella del Firmamento



Risposte:
Postato da: gattina
Postato in data: 27 Gen 2008 alle 22:22
io personalmente.... si ci credo,credo che senz'altro abbiamo un cammino segnato... credo che ognuno di noi prima della nascita abbia scelto un determinato tipo di vita... la famiglia,il luogo,le persone con cui condividere la vita,sia nell'amicizia... sia in amore... anche quelle persone che compaiono nella nostra vita solo per un determinato periodo.... sembrano insignificanti forse... ma se tu ci pensi... qualcosa hai dato tu a loro... o loro a te... ma non è mai a caso... anch'io quando penso al mio principe... una volta ho letto da qualche parte,che quando due persone si scambiano il primo sguardo... si comunicano qualcosa inconsciamente... una specie di bagaglio karmico... chiamiamolo così... poi sicuro è molto più complicato... però... in breve sembrerebbe così... sembra che ci sia un obiettivo comune.... ;)


Postato da: Star
Postato in data: 29 Gen 2008 alle 10:26
Smile e vero gattina sei stata molto saggia ed esplicitaCool

-------------
La Stella del Firmamento


Postato da: helys1
Postato in data: 14 Feb 2008 alle 09:31
ciao anch'io credo "a questo destino" baci eli


Postato da: PHIL
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 10:32
Ho letto i vostri pensieri...e voglio crederci...che sia così...ma qualcosa mi spinge a pensare,delle volte,che siano solo semplici coincidenze e null'altro,in altri momenti spero che certi eventi possano dare in futuro,prossimo o lontano che sia,un chiarimento,uno svolgimento diverso alla nostra esistenza.Ditemi cosa ne pensate...ho tanti dubbi e vorrei scioglierli,o almeno fare più luce.

-------------
PHIL


Postato da: alina77
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 12:55
ola a tutti
 
ho visto i vostri messaggi e anzi io vi dirò un altra cosa..gli incontri karmici sono formate dei nostri incontri con persone ( che abbiamo la sensazione di averle gia conosciute o che sentiamo dentro di noi che ci apartengono ) o con posti ( avete mai sentito che avete visto prima un posto ? a me è succeso cosi nell mio primo giorno di lavoro qui..sapevo già e sentivo che qui era il posto che cercavo da sempre..e son passati ben 3 anni da quell momento :)  ) o con eventi ...questi sono incontri karmici tutti quanti!...adesso vi spiego in grande per ogni uno di loro..
 
gli incontri karmici con le persone ( è qui entra anche l'incontro del bambino con la mamma ) sono fatti per arrichire la nostra anima ..perche ogni persona è un tot d'esperienze che contribuisce a migliorarci sempre..e nulla accade mai accaso nelle nostre vite..ogni persona è un incontro karmico ..piu intenso o meno..che lascia un segno dentro di noi dopo aver imparato la sua lezione..e se per caso non abbiamo imparato quello che lei ci stava per insegnarci..la situazione ritornerà sempre..come un giro in un cerchio e finche tu non la impari nn ci esci fuori!..imaginate che la filosofia budista ci insegna che dobbiamo amare ogni persona che incontriamo con la stessa forza con qui amiamo la nostra madre o il nostro padre..perche nelle vite precenti ..forse la persona che abiamo davanti estata la nostra madre o il nostro padre :)  studiate la filosofia di vita di OSHO..veramente molto interessante
 
incontri karmici con luoghi...beh questi sono come delle traccie che il destino ci lascia per farci vedere che prendiamo la via giusta...perche è sempre cosi..ogni volta che noi vogliamo prendere una strada che noi ( MINUSCOLE CREATURE DAVANTI ALLA FORZA DIVINA ) per quanto possiamo essere testardi..crediamo che possiamo scegliere perche NOI possiamo cambiare il nostro destino..perche noi vogliamo fare questo o quel altro..abbiamo ostacoli inaspettati ..treni cancelati..o malattie o chissa che altre cose certo inventate dal destino ( penso che la sua inventività è veramente molto superiore alla nostra : )) e perche capitano?? proprio per impedirci a farci del male..per impedirci a farci soffrire ...ma quando invece inaspetattamente si aprè una porta davanti a noi..è noi andiamo oltre...ci sentiamo abbracciati dagli angeli ..e ci sentiamo come se abbiamo vissuto questa cosa ( è proprio per farci stare bene e per darci la fiducia che siamo sulla via giusta per noi..via scelta sempre da Dio )...quindi è questa la vera verità dei incontri karmici con i posti..
 
gli incontri karmici con eventi...hmmm a me capita spesso una cosa..prima di avere un oggetto ..lo sento ..per esempio stavo per ricevere un anello da parte di mia mamma..con 2 settimane prima sentivo questo anello come se fosse una parte GIA esistente di me..e nell giorno in qui l'ho ricevuto ho avuto la sensazione di averlo gia visto..di aver gia vissuto quell evento :) io dico sempre questi incontri karmici sono per noi una ricompensa mandata dagli angeli per noi..bravi studenti che abbiamo imparato un pò di cosette nella vita di fino a quel momento..
 
spero d'essere stata abastanza chiara nell argomento..certo è solamente la mia opinione ..fondata su un pò di libri letti e fondata sulla mia esperienza di vita...e ogni uno è libero di credere o meno..
 
un abbraccio e un Cool
 


-------------
alina


Postato da: gattina
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 14:24
ciao carissimo phil.. vedo con piacere che piano piano entri poco più spesso a farci visita e lasciar messaggio... ultimamente partecipo poco pure io... comunque... tornando a noi... che dire... penso tutti abbiamo bisogno di credere in qualcosa... o per lo meno mi rifiuto nel pensar che tutto accada così... senza un destino, senza una logica, a casaccio.. perchè allora... e che è.. alcuni di noi sono veramente nati con la camicia e gli altri sono sfortunati?? Embarrassedma noooo.... ognuno è qui per compiere un suo cammino a cui volente o no... si intreccia con quello altrui... alina l'ha spiegato molto molto bene... concordo appieno con lei... nulla accade per caso... nessuna persona viene a interagire con noi per caso... ovvio parlo di un minimo di rapporto... anche quelle persone che conosciamo per un poco di tempo... poi non si sa perchè ma ci perdiamo i contatti... per poi magari ritrovarli più in la... o magari mai più.. anche quelle sono esperienze volute dal destino... affinchè tu io ... noi impariamo un qualcosa... ed è vero se non cogliamo il senso... probabile ci continui a capitare.... o ancora... siamo stati noi d'aiuto per loro... con quelle poche parole.. discorsi o azioni... chissà... potrei farti un migliaio di esempi.. che ho potuto notare sugli altri e su me stessa... e ti assicuro che è sorprendente.... quando ne noti uno... gli altri vengon da se.... io ho iniziato a notarli per puro attimo di crisi "esistenziale" quando ho iniziato a farmi una marea di domande,vuoi per la realtà.. un po coi sogni... e via dicendo... penso anche che molti di noi... non siano neanche consapevoli, vivono uso la parola automatico... ma per non star a dilungarmi ancora molto... e annoiarvi... però... sono certa che sei abbastanza acuto sensibile e quant'altro per riuscire a vedere intorno a te.... perciò.... che dire? ti auguro un buon viaggio tra tutte ste piccole cose... cos'è il destino... cosa le coincidenze.... o avranno una relazione.... e ancora tanti e tanti altri perchè.... ehiii poi facci sapere eh...StarCoola presto caro amico phil...


Postato da: sunshine64
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 14:41
niente accade per caso: tutto ciò che che viviamo fa parte del nostro disegno di vita, ci occorre per evolverci, poi spetta a noi, alla nostra consapevolezza, alla nostra capacità di operare scelte, utilizzare o meno le esperienze in quella direzione.
Jung diceva:
Ciò che accade a un individuo è caratteristico di luis tesso. Rappresenta un modello, e tutti i pezzi gli si adattano. Uno dopo l'altro, via via che la sua vita procede, vanno a posto secondo un qualche disegno predestinato
 
ed anche:
 Tutto ciò che non viene riconosciuto dalla coscienza ci tornerà indietro come destino.
Cool


Postato da: sunshine64
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 14:42
oooopssss non ho salutato Phil:  ciao Phil!!!!!
Cool


Postato da: gattina
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 14:47
com'è com'è??? tutto ciò che non è riconosciuto dalla coscienza.... ci devo riflettere sopra un pò....ConfusedConfusedEmbarrassed.... io più mi guardo intorno.... più.... più mi rendo conto di esser parte di un disegno... certo si prova pure a cambiarlo... però... non credo sia così facile... a volte bisogna lasciarsi indirizzare.... e sperare abbiam interpretato bene il suo suggerimento....perciò... occhi aperti!!!Star


Postato da: sunshine64
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 14:51
cara gattina,
è proprio come dici tu: se si prende coscienza della natura di ciò che viviamo, di cosa davvero significa per noi, di qual è il nostro percorso su questa terra, tutti gli eventi assumono un senso preciso e non si parla più di sfortuna, Destino avverso ecc.Thumbs%20Up


Postato da: gattina
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 14:54
il problema care amiche sapete qual'è??? riconoscere se in un certa situazione... sei tu nel loro disegno... o loro nel tuo.... LOL ci rido sopra ma... mi sono resa conto...o almeno è capitato a me così... che non sempre era per me... mi sono ritrovata a capire si e fare esperienza uguale... ma alla fine sembrava più... l'altra persona dovesse incontrare me.... mi sono spiegata????Clapditemi di si....


Postato da: sunshine64
Postato in data: 25 Feb 2008 alle 15:07
ho capito cosa vuoi dire, ma forse gli effetti di quell'incontro non li hai recepiti...
credo che gli incontri, specialmente se intensi sono opportunità per entrambe le persone, ma non tutte riescono a coglierle.
o non subito, chissà


Postato da: PHIL
Postato in data: 27 Feb 2008 alle 09:58
Postato originariamente da sunshine64

cara gattina,
è proprio come dici tu: se si prende coscienza della natura di ciò che viviamo, di cosa davvero significa per noi, di qual è il nostro percorso su questa terra, tutti gli eventi assumono un senso preciso e non si parla più di sfortuna, Destino avverso ecc.Thumbs%20Up
 
In poche parole sunshine,stai parlando di consapevolezza,cioè il riconoscere tutti quegli eventi che si presentano nel nostro cammino,e che ci porteranno ad un obiettivo importante per la nostra esistenza,attraverso quelle situazioni che hanno il compito di far maturare sia la persona che l'evento stesso,perchè dovrà trovarci pronti a quell'impegno che la vita è in procinto di donarci.Sono convinto anch'io del fatto che ogni cosa abbia un senso,che nulla accada per caso,anche il fatto,forse banale,se vuoi,quello di ritrovarci qui a discutere di questo argomento,e di approfondirlo con determinate persone.In sostanza,anche le cose più banali,alle quali non diamo importanza,hanno una funzione ben precisa,sono dei piccolissimi ingranaggi che tengono in movimento una operazione assai complessa,che riguarda appunto la strada che stiamo percorrendo.Ditemi il vostro pensiero...Wink


-------------
PHIL


Postato da: gattina
Postato in data: 27 Feb 2008 alle 10:22
Thumbs%20Upe buongiorno carissimo phil... non ci posso credere... siamo insieme qui allo stesso attimo...... Star si penso come te... e penso che hai recepito benissimo il pensiero di sunshine.... tutto è osservare bene i fatti,sai che penso?? ci vuole una buona dose sia di razionalità... per analizzare tutte quelle piccole grandi cose intorno a noi... ma anche intuito...per poter seguire le sensazioni che ci possono guidare nella strada giusta.... e poi... si il fatto che ne parliamo... probabilmente anzi sicuramente serve!! 


Postato da: PHIL
Postato in data: 28 Feb 2008 alle 22:14
Ehhh ciao la gatta del forum...miao!!!TongueBig%20smileLOL...ogni cosa va presa e vissuta per quella che è,ma è una trama che si congiunge alle altre,e tutte insieme portano ad un determinato punto.La difficoltà sta nel capire perchè così tante peripezie per arrivare ad un obiettivo.
Eppure dovremmo esser capaci di analizzare ogni singolo evento e collegarlo al precedente,che presto si legherà ad una nuova situazione,che partirà magari da un lontano passato,da una cosa o persona,o dallo stesso presente.Insomma,ogni volta si riparte dal punto in cui ci si è fermati.E si prosegue.Fino alla nostra destinazione.


-------------
PHIL


Postato da: dejavou
Postato in data: 19 Mar 2008 alle 16:37
si ci credo anche io.
Si dice che nella vita attuale ci si è destinati ad incontrarsi per portare a compimento quello che non si è riusciti a compiere nella vita precedente.
E in caso anche nell'attuale non si porta a compimento l'opera, si ricontreranno in una vita futura.
e' un discorso che fa un pò effetto ma incute anche timore.
Unhappy
 


Postato da: alina77
Postato in data: 21 Mar 2008 alle 13:09
cara amica
 
..non avere mai paura di vivere..Cool
 
 
Postato originariamente da dejavou

si ci credo anche io.
Si dice che nella vita attuale ci si è destinati ad incontrarsi per portare a compimento quello che non si è riusciti a compiere nella vita precedente.
E in caso anche nell'attuale non si porta a compimento l'opera, si ricontreranno in una vita futura.
e' un discorso che fa un pò effetto ma incute anche timore.
Unhappy
 


-------------
alina


Postato da: Mika
Postato in data: 30 Gen 2009 alle 13:13
Anke io ho incontrato quella ke penso proprio sia la mia "anima gemella". L'ho inontrato per caso dopo un periodo buio. Corrisponde in tutto e per tutto a ciò che ho sempre desiderato...in tutto!!! Se il destino me lo ha fatto trovare un motivo ci deve essere! Però si è allontanato da me e ora sto passando un periodo ancora più nero di quello precedente. Eppure io lo sento ke è lui....mi è entrato nell'anima e nn riesco più a mandarlo via. Per la prima volta ho provato cosa vuole dire l'amore con lui. Però nn è più qui cn me e vorrei capire il perkè. E' un gioco del destino veramente di cattivo gusto. Io nn riesco più a vivere senza di lui e per quanto la felicità vada cercata in noi stessi io nn riesco più a trovarla senza lui al mio fianco. Come devo fare?
Mik



Stampa la pagina | Close Window