Stampa la pagina | Close Window

Un pò di me 4

Stampato da: Forum Centro Isa
Categoria: Centro Isa
Nome del Forum: I miei colori
Descrizione del forum: lo spazio di Phil
URL: http://www.CentroIsa.com/forum//forum_posts.asp?TID=443
Data di Stampa: 20 Nov 2017 alle 14:44


Topic: Un pò di me 4
Postato da: PHIL
soggetto: Un pò di me 4
Postato in data: 14 Nov 2007 alle 08:15
...e intanto scorrono gli anni...ed ecco che a 22 anni(22 anni fà!!!Shocked)l'incontro con un vecchio amico,che cambierà in modo particolare la mia vita,rafforzando certi valori interiori che sentii irrompere improvvisamente per la prima volta nella mia adolescenza.Mi invitò ad una partita di pallone tra amici,anche se io non partecipai,ma guardai semplicemente 22 persone che rincorrevano affannosamente un pallone....alla fine della gara andammo a casa di un suo amico,un ragazzo magro e pelle e ossa,rigido nel fisico ma con un sorriso smagliante,un ragazzo di paese trasferitosi in città con la famiglia per motivi di lavoro,perchè nel suo territorio non c'era nessuna possibilità di esistenza economica sicura.Questo ragazzo assisteva a domicilio un vecchietto simpatico e arzillo 90 enne!Io mi sentivo un pò a disagio,non sapevo nulla di questo mondo "sommerso","nascosto","celato"dalla vita,"oscurato"sapientemente e in maniera ingiusta dalla nostra indifferenza di esseri intelligenti e menefreghisti,ignoranti e presuntuosi.Ero entrato senza volere in un mondo che nella mia testa senza alcun dubbio sapeva della sua esistenza,ma non conosceva la sua impronta nella società.E non per indifferenza,ma per il semplice fatto che i tempi non erano ancora maturi perchè potessi addentrarmi in esso.Fu così che all'improvviso cominciai,per conto mio ad occuparmi degli anziani,gli infermi,disabili,uno dopo l'altro,scoprendo un mondo tutto suo,diverso,triste in molti casi.Avevo anche tanto timore,non so per cosa,forse per la mia inesperienza,ma poi capii col tempo che con l'amore e la dedizione per queste persone,mi avrebbe aiutato ad inserirmi meglio in questa fetta di società che molti ignoravano,e ignorano tutt'ora.Ancora oggi,a distanza di oltre due decenni,non so quale mutamento sia avvenuto dentro me,quali risposte vada cercando nella mia via,e quali abbia trovato...è assai difficile capire il perchè di questa spinta interiore ad avvicinarmi ancora e di più a questo mondo.Ho svolto tanti lavori,ma ogni volta la mia attenzione si ferma sulla volontà(conscia o inconscia?)di seguire e proseguire questo cammino.E' il mio destino?E' questo che mi vien chiesto di fare?Perchè io?Ho certamente maturato tantissima esperienza,e quando mi calo nel mondo di queste persone,tutto intorno sembra che abbia poco valore,forse non è così...forse...e quando rientro nella mia vita di tutti i giorni,sembra di uscire
da una vita parallela,che viaggia insieme alla mia,alla nostra,ma velata pietosamente dalla cecità "degli altri".Mi chiedo sempre se è questo il mio compito,mi ripeto,perchè ho necessità di altre risposte,più forti,decise,iappellabili!non saprei...è un cammino difficile,come tanti altri,io ho il mio,e come tutti ho i miei dubbi,le domande,in cerca di risposte sempre più chiare,di luce sempre più vivida che mi sveli le verità ancor nascoste e indecifrabili che si agitano dentro di me.


-------------
PHIL



Risposte:
Postato da: PHIL
Postato in data: 09 Ott 2012 alle 23:40
Confermo quello che hoscritto.Non sposto una virgola!Vale anche per il presente!!


-------------
PHIL



Stampa la pagina | Close Window