La Posta di ISA   Agora   Forum   Oroscopo   Mantica

 

PER AVERE IL TUO CONSULTO TELEFONICO IMMEDIATO CON UNA CARTOMANTE DEL CENTRO ISA

TELEFONA AI SEGUENTI NUMERI:

dalla Svizzera

0039.342.90.56.486

2 Fr./min

da tutti i telefoni ITALIA

342.90.56.486

CLICCA QUI PER I COSTI
 

SERVIZI

la Posta di Isa

il Libro dell'Agor�

Forum

Consulti Economici

Consulti Postepay

Consulti per l'estero

I nostri cartomanti

Costi numerazioni

 

CURIOSITA'

Significato dei nomi

Significato dei sogni

Racconti

Miti e Leggende

Misteri

Personaggi

 

STILE DI VITA

Aromaterapia

Oli essenziali

Candele

Incensi

Cromoterapia

Feng Shui

Taoismo

I Chakra

 

ALTRO...

Links

Sfondi

 


TAROCCHI

SEMI DI COPPE

 

HOME CARTOMANZIA TAROCCHI ARCANI MINORI

 

 

La serie di Coppe esercita, da un punto di vista generale, la sua influenza sui sentimenti, l'amore e la creatività. L'influenza dell'elemento Acqua sulle Coppe ne rafforza l'emblematicità e il potere profetico.
Per interpretare ognuna delle carte che compongono le serie degli Arcani Minori dei Tarocchi bisogna tener presente la relazione che esiste tra loro. Per esempio, quando in una combinazione il Fante di Coppe viene affiancato dal Cavallo di Coppe, simboleggia le difficoltà personali che il consultante dovrà affrontare. Gli interpreti di cartomanzia associano la vicinanza del Fante e del Cavallo di Coppe ad una disposizione all'unione amorosa e la considerano quindi più in generale, come l'annuncio di un prossimo innamoramento.

 

 

 

 

 

 

 

ARCANI

 

 

Il mazzo di Tarocchi completo si suddivide in Arcani Maggiori

Arcani Maggiori

ed Arcani Minori...

Arcani Minori

 

     
 

ALTRI SEMI

 

 

Per completare le tue conoscenze sui Tarocchi puoi approfondire con gli altri semi degli Arcani Minori

Denari

Coppe

Spade

Bastone

 

     
SPIEGAZIONI DEGLI ARCANI MINORI CARTA PER CARTA

 

RE

 

 

Nei Tarocchi classici, la figura del Re di Coppe viene rappresentata da un uomo robusto con la barba lucente e curata. Sul capo porta una corona che simboleggia il potere temporale e la sua estensione universale. Nella raffigurazione di questa carta il Re tiene con mano ferma una grossa coppa dorata simile a quella della Regina di Coppe. Questo particolare viene rappresentato come la volontà di scoprire e divulgare i segreti e i misteri del mondo che sono stati consumati nei secoli.

Carta in posizione diritta:
- Viene associata al matrimonio, all'unione e all'alleanza tra persone affini che desiderano condividere la vita. Indica inoltre la possibilità per il consultante di essere felice vivendo accanto alla persona cara. Predice di sopraggiungere i tempi favorevoli ed è in generale, una carta di buon auspicio, specialmente nel campo professionale e affettivo. Può indicare il consolidamento degli affari e il conseguimento di cospicui guadagni.

Carta in posizione rovesciata:
- Indica assenza di ordine e di armonia; intorno al consultante ci sarà solo confusione e ingiustizia. Rivela inoltre il fallimento matrimoniale e la conseguente separazione tra coniugi. Il Re di Coppe, in tal posizione, può infine rappresentare la rovina e il prevalere di tradimenti e discordie sulla comprensione e sul rispetto.

 

 

 

 

 

 

REGINA

 

 

Nei mazzi tradizionali, questa figura viene rappresentata da una donna coi capelli chiari che si distingue per la sua forza di carattere e per la sicurezza in se stessa. Si tratta di una donna accattivante, fantasiosa e intraprendente, che porta sul capo una corona e reca nella mano destra un'enorme coppa. La corona simboleggia l'influenza dell'universale sul particolare, mentre la coppa rappresenta la vastità del mondo dell'occulto. Infine, il mantello con cui la donna si copre viene associato, dai cartomanti, allo scudo magico che protegge contro le calunnie e la violenza dei nemici e dei potenti.

Carta in posizione diritta:
- Secondo l'opinione degli esperti di cartomanzia, rappresenta la possibilità di realizzare un progetto lungamente meditato. Indica inoltre la volontà di prendere l'iniziativa e l'impegno per eccellere nel campo professionale. Rivela un temperamento estroverso e aperto alle novità in special modo quando queste riguardano il campo affettivo e sentimentale. Può infine simboleggiare la certezza che in futuro il consultante vedrà riconosciuto il suo valore professionale.
Carta in posizione rovesciata:
- Indica l'impossibilità per il consultante di realizzare alcuni progetti, a causa delle resistenze che trova intorno a lui. Prevede il sopraggiungere di tempi funesti, la presenza di ostacoli difficili da superare e il conseguente stato di inquietudine e di disorientamento.

 

 

 

 

 

 

CAVALLO

 

 

La caratteristica che colpisce maggiormente nella figura di questa carta è la disposizione e l'insieme degli elementi che la compongono. Il Cavallo che appare in primo piano, nella sua maestosità, rappresenta la forza fisica e, in senso lato, il momento favorevole che il consultante attraversa e la possibilità di ricevere notizie positive. In secondo luogo è opportuno mettere in risalto la figura del cavaliere che reca in una mano la coppa simbolica, mentre con l'altra regge le briglie del cavallo.

Carta in posizione diritta:
- Rappresenta le buone condizioni mentali del consultante, la sua capacità raziocinante e la lucidità dei suoi pensieri. Indica inoltre la possibilità che il consultante riceva la visita di una persona amata e più in generale è segno di progresso e di prosperità. Rivela anche la professionalità e la bravura nel campo lavorativo.

Carta in posizione rovesciata:
- Rivela mancanza di idee, debolezza razionale e incapacità di argomentare. Indica la possibilità di ricevere visite inattese e sgradite, e inoltre fa presagire avvenimenti negativi per il consultante quali frodi, tradimenti e fallimenti negli affari.

 

 

 

 

 

FANTE

 

 

Nei Tarocchi classici presenta una simbologia talmente ricca ed appare associata alla ricchezza e alla vitalità. Gli interpreti di cartomanzia identificano questa carta con un giovane snello pieno di vita e di idee per il futuro. L'elemento più importante nella figura di questa carta è la coppa che il giovane solleva e che, in taluni mazzi, avvicina alle labbra. La coppa, che si presenta scoperta e isolata, rappresenta la generosità di chi è giovane e ingenuo. Nell'iconografia dei Tarocchi classici il giovane che compare nella figura del Fante di Coppe viene rappresentato con un aspetto sano e aitante; sul capo porta una corona di rose e di fiori intrecciati che contrastano con il biondo dei capelli, indossa inoltre un ampio mantello che lo copre interamente. I colori della corna di rose e di fiori simboleggiano il fascino della vita ai suoi albori, quando ancora non si sono sperimentate le amarezze e non si è compreso che i progetti per il futuro possono rivelarsi illusori o fallimentari. Ciò vale soprattutto nel campo affettivo e sentimentale, giacchè il Fante di Coppe è direttamente legato alle relazioni personali e alle passioni.

Carta in posizione diritta:
- Simboleggia la speranza e la possibilità di raggiungere il necessario equilibrio affettivo nelle relazioni di coppia. Inoltre indica la profondità dei sentimenti e la prevalenza dell'amore sull'odio e infine si riferisce anche allo studio e alla riflessione. In ogni caso, questa carta rappresenta la preponderanza della contemplazione sull'azione, non chè la preferenza per la trattativa piuttosto che per lo scontro. E' una carta di buon auspicio che indica importanti successi per il consultante. Se nella disposizione delle carte il Fante di Coppe compare insieme al Due di Denari, al Cinque di Spade o al Fante di Spade, il consultante, specialmente se di sesso femminile, deve attendersi delle contrarietà. Il Fante di Coppe è una carta che può inoltre fornire indicazioni sulle capacità creative del consultante e sulla sua fertilità.

Carta in posizione rovesciata:
- Indica un carattere pusillanime e indeciso, pieno di timore, angoscia e paura, soggetto a stati di malinconia che potrebbero incidere sulla mente del soggetto, provocando squilibri psichici. Rappresenta inoltre lo stato di impotenza e di rinuncia nel quale si trova il consultante. Il Fante di Coppe in posizione rovesciata fa presagire quindi un futuro in cui le calunnie e i pettegolezzi dei nemici schiacceranno il consultante sotto il loro peso.

 

 

 

 

 

DIECI

 

 

E' considerata una carta rappresentativa dei successi e dei traguardi che una persona consegue e raggiunge nel corso dell'esistenza. Il Dieci di Coppe deve gran parte della sua emblematicità alla collocazione delle sue figure. Le coppe sono infatti raggruppate alternativamente in due triadi e in due paia. L'elemento più significativo dei gruppi da tre è senz'altro la coppa centrale, che simboleggia l'identità. Nelle coppie invce la caratteristica più peculiare risiede nella loro collocazione rispetto alle triadi. Esperti cartomanti di ogni epoca si sono soffermati proprio sulla particolare simbologia delle due coppe che sono situate nella parte inferiore della carta e che si richiamano al piano della materialità e dell'energia.

Carta in posizione diritta:
- Rappresenta l'equilibrio tra il piano intellettuale, quello affettivo e quello professionale.
- Indica serenità e armonia.
- Rivela lo stato d'animo del consultante soprattutto quando esprime i suoi costanti e instancabili tentativi di migliorare la sua posizione sociale e di fare carriera.
- E' segno di affetto e stabilità nelle relazioni umane. Se la carta più vicina al Dieci di Coppe è il Dieci di Denari, significa che il consultante è attratto sia dai beni materiali che da quelli spirituali.

Carta in posizione rovesciata:
- Indica apatia, stanchezza e abulia.
- Rivela che il consultante sta vivendo una situazione affettiva negativa.
- Rappresenta i dubbi e i timori da cui il consultante può essere assalito per eccesso di timidezza.
- Se in una combinazione di carte il Dieci di Coppe esce vicino all'Asso di Spade, nel futuro del consultante si prepara un avvenimento negativo che sconvolgerà la sua vita.

 

 

 

 

 

 

NOVE

 

 

Viene associato alla novità e all'inizio di qualcosa di inedito, oppure al consolidamento e realizzazione di qualche progetto. Nell'ambito degli Arcani Minori dei Tarocchi, il Nove di Coppe rappresenta la tendenza a vivere felicemente ed armoniosamente, rifiutando al contempo il caos ed il disordine. Gli esperti di cartomanzia sottolineano la disposizione delle sue figure, che appaiono raggruppate in tre triadi uguali e cariche di emblematicità. Ognuna delle coppe che si trovano al centro delle triadi rappresenta la sintesi delle caratteristiche delle altre, ed è infatti per questo motivo che la carta del Nove di Coppe rappresenta l'armonia e l'unità degli opposti. Alcuni cartomanti sostengono che le coppe laterali simboleggiano i cambiamenti che interessano la vita del consultante, mentre quelle centrali indicano l'immobilismo e il conformismo, ovvero l'opposizione a qualunque trasformazione.

Carta in posizione diritta:
- Carta di buon auspicio.
- Rivela sicurezza di sé, integrità di giudizio e inoltre indica l'estremo bisogno d'affetto del consultante.
- Mostra la possibilità di riuscita nella realizzazione di un progetto o di una nuova iniziativa.
- Rappresenta la preponderanza della passione sulla ragione.
- Inoltre se in una combinazione di carte il Nove di Coppe si viene a trovare vicino al Re di Spade significa che il consultante uscirà vincitore dai litigi e dalle contese in cui eventualmente sarà coinvolto.

Carta in posizione rovesciata:
- Rappresenta la perdita di opportunità che il consultante dovrà fronteggiare a causa delle sue indecisioni e dei suoi dubbi nonchè l'angoscia e l'insicurezza che da una tale situazione possono derivare.
- Preannuncia periodi di solitudini e di sconforto. Se in una disposizione di carte accanto al Nove di Coppe esce il Tre di Denari, per il consultante si preparano tempi molto difficili.

 

 

 

 

 

OTTO

 

 

Il numero otto viene generalmente associato alla calma e alla serenità. Uno degli elementi più importanti di questa carta è la simmetricità delle otto coppe. In particolare sono importanti le due coppe centrali che rappresentano l'armonia degli opposti, ad esempio tra spirito e materia. Rivelano inoltre la tenacia generata dall'unione di sentimento e intuizione e prevalgono sugli effetti derivati dalla combinazione tra il piano del reale e quello dell'ideale.

Carta in posizione diritta:
- Rivela la preponderanza del mondo delle idee su quello della realtà.
- Preannuncia la necessità del consultante di mettere in pratica e realizzare dei progetti a lungo meditati.
- Carta di buon auspicio. Indica che il consultante attraversa un periodo di ottima forma e mentale.
- Rappresenta la disposizione d'animo ideale per allacciare nuove amicizie o comunque per investire energie e risorse spirituali negli affetti.
- Quando in una disposizione di carte accanto all'Otto di Coppe esce il Sette di Denari, significa che il consultante ha pagato almeno in parte i debiti contratti.

Carta in posizione rovesciata:
- Mostra l'ossessione del consultante nel cercare di ristabilire un ordine morale già pregiudicato, nonchè un eccessivo attaccamento a certe idee che possono creare delle incomprensioni con le persone che lo circondano. Problemi e tensioni possono derivargli anche dal suo atteggiamento di eccessivo fanatismo e intransigenza. Quando in una combinazione di carte l'Otto di Coppe si viene a trovare accanto all'Asso di Bastoni, significa che il consultante sarà molto prolifico.

 

 

 

 

 

SETTE

 

 

Celebri cartomanti di ogni epoca hanno messo in rilievo l'importanza della disposizione delle figure che compongono il Sette di Coppe. In particolare, hanno sottolineato la preminenza dell'elemento centrale che si trova in posizione equidistante rispetto ai due gruppi di tre coppe che completano l'iconografia della carta. Rappresenta la sintesi e il rafforzamento. Gran parte della sua ricchezza emblematica e divinatoria, dipende dal fatto che può essere considerata come l'unione tra l'asso e la carta numero sei e che quindi contiene potenziate le loro caratteristiche. Gli esperti di cartomanzia sono universalmente concordi nel ritenere che l'elemento più pregnante di questo Arcano Minore sia la coppa che si trova nel centro della figura. Per la sua posizione è infatti potenzialmente in contatto con tutte le altre, in particolare con quelle che occupano gli angoli della carta. In linea generale, le coppe che si trovano alle quattro estremità rappresentano il mondo esterno mentre quelle centrali simboleggiano gli elementi personali, intimi e spirituali.

Carta in posizione diritta:
- Rappresenta la creatività del consultante. In particolare fa riferimento alle iniziative e ai progetti innovatori realizzati in campo professionale e sociale.
-Rivela un interesse non comune per gli altri e per i loro problemi.
- Mostra lo spirito di sacrificio del consultante, soprattutto nell'ambito quotidiano e familiare.
- Indica la possibilità per il consultante di dover far ricorso al suo eroismo nell'affrontare determinate situazioni.
- Se la carta più vicina al Sette di Coppe è il Tre di Coppe, la situazione è favorevole al consultante. Il successo infatti gli arriderà in qualunque attività o azione voglia intraprendere.

Carta in posizione rovesciata:
- Rappresenta la mancanza di tatto e il comportamento scortese del consultante nei confronti dei suoi collaboratori e colleghi.
- Indica timore e inquietudine di fronte all'ignoto, soprattutto nell'ambito professionale e imprenditoriale unitamente all'impossibilità di intraprendere nuovi progetti a causa di fallimenti precedenti.
- Quando in una disposizione di carte l'Asso di Spade compare vicino al Sette di Coppe, viene interpretato come un cattivo auspicio; in particolare allude alle possibilità di fallimento.

 

 

 

 

 

SEI

 

 

Rappresenta in linea generale,la moderazione e la sobrietà. Presenta una ricchezza simbolica ed emblematica particolare, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto iconografico. Gli esperti di cartomanzia si soffermano sull'analisi della figura,composta da sei coppe raggruppate simmetricamente in modo da formare tre paia o due terzine di figure uguali e perfettamente equidistanti tra loro. Il significato emblematico più rilevante del Sei di Coppe è l'identità, unitamente all'accordo e all'equilibrio dei contrari. Questa carta dunque, rappresenta e simboleggia fondamentalmente gli aspetti pragmatici e concreti della vita. In particolare si riferisce a situazioni conflittuali del passato relative ad aspetti quotidiani della vita familiare e professionale che con il trascorrere del tempo hanno finito per trovare una risoluzione. La maggioranza dei cartomanti, pone il Sei di Coppe in relazione con la memoria e con il futuro al tempo stesso.

Carta in posizione diritta:
- Carta di buon auspicio.
- Rappresenta gli avvenimenti accaduti in passato e inoltre rivela l'inizio o il proseguimento di una possibile avventura.
- Fa riferimento alla realizzazione di un lungo viaggio in terre esotiche e sconosciute.
- Rivela la complessità del mondo spirituale del consultante, le sue capacità razionali e la ricchezza del suo pensiero.
- E' indice di una mente acuta sempre attenta di fronte al sorgere di avvenimenti inaspettati e inediti.
- Mostra il senso critico e l'equilibrio tra spirito e materia.
- Il Sei di Coppe indica protezione, in particolare quando si trova vicino al Fante di Denari.
- Quando la carta più vicina al Sei di Coppe è l'Otto di Bastoni, significa che alcune sgradevoli questioni di vecchia data ritorneranno attuali per il consultante suscitando nel suo animo dei rimorsi.

Carta in posizione rovesciata:
- E' segno di incostanza e di squilibrio.
- Rivela la debolezza, l'impotenza e la vulnerabilità del consultante soprattutto di fronte a situazioni delicate della sua vita personale e affettiva.
- Preannuncia stanchezza mentale ed intellettuale.
- Mette in guardia sul pericolo di manifestare troppe incertezze di fronte alle circostanze avverse, in particolare per quanto riguarda la vita professionale del consultante.
- Quando la carta più vicina al Sei di Coppe è il Quattro di Denari, con molta probabilità il futuro riserva al consultante privazioni e difficoltà.

 

 

 

 

 

CINQUE

 

 

Secondo l'opinione generale degli esperti di cartomanzia, l'elemento centrale è il fulcro simbolico, oltre che figurativo, della carta in quanto in esso convergono tutte le valenze ed i significati appartenenti alle due restanti coppie di coppe. Da un punto di vista generale, la carte del Cinque di Coppe viene associata alla funzione di sintesi e di attrazione che il centro, simboleggiato dalla coppa centrale, esercita sugli estremi periferici, rappresentati dalle due coppie di figure che si trovano rispettivamente nella parte superiore e inferiore della carta. In tal modo, secondo l'opinione degli esperti di cartomanzia, con questa carta si stabilisce il nesso esistente tra la materia, rappresentata dalle due coppe inferiori, e lo spirito, simboleggiato dalle due superiori.

Carta in posizione diritta:
- Indica chiarezza e sintesi di giudizio, mente sveglia e intelligenza creativa e dinamica.
- Rappresenta l'attenzione che il consultante concede a certi aspetti della dimensione spirituale, senza per questo ignorare o dimenticare gli aspetti e gli interessi legati alla realtà materiale e obbiettiva.
- E' considerato in linea di massima una carta positiva e di buon auspicio, indicativa delle condizioni esterne favorevoli al consultante, in special modo quelle che riguardano la sfera sentimentale e professionale.

Carta in posizione rovesciata:
- Riflette la sostanziale aridità dell'individuo, soprattutto in campo intellettuale.
- Preannuncia una svolta reazionaria e conservatrice, sia nel campo sociale che in quello strettamente personale.
- Rivela il malessere interiore del consultante, nonchè il pericolo di ritrovarsi con depressioni e squilibri spirituali e psichici.
- In linea di massima in questa posizione è considerata una carta di cattivo auspicio.

 

 

 

 

 

QUATTRO

 

 

Nei tarocchi classici, questa carta è rappresentata da quattro coppe la cui collocazione è perfettamente simmetrica. In generale, i chiromanti di ogni epoca, si sono mostrati concordi nell'associare questa carta alle caratteristiche simboliche dell'allegria, del godimento e del sentimento.Il Quattro di Coppe viene dunque posto in relazione con la gioia, il riso, la felicità e l'euforia.Tuttavia, quando in una determinata combinazione di carte si viene a trovare accanto al Fante di Denari, all'Otto di Bastoni, al Quattro di Spade e dal Cavallo di Denari, il suo significatosimbolico cambia totalmente: in questo caso è infatti indice di inganno, nonchè di gravi ed innumerevoli disgrazie. Le due coppe collocate nella parte superiore della carta simboleggiano l'equilibrio di forze del piano psichico, mentre la coppia disposta nella parte inferiore rappresenta l'equilibrio delle forze del piano materiale.

Carta in posizione diritta:
- Rappresenta l'allegria e il successo.
- Offre precise indicazioni sulle reali possibilità che il consultante ha di realizzare i suoi progetti, affari e imprese.
- Rappresenta l'armonia e l'equilibrio ed è per tale motivo considerata una carta di buon auspicio.
- Rivela una situazione positiva per il consultante sia nell'ambito sociale che in quello personale.
- Indica il buon andamento delle faccende di cui il consultante si occupa al momento.

Carta in posizione rovesciata:
- Rappresenta la disarmonia ed il disordine.
- Avverte sull'esistenza di ostacoli ed impedimenti alla realizzazione di determinati progetti.
- E' considerata una carta che preannuncia inconvenienti, disillusioni, e inquietudini, soprattutto in campo professionale e sentimentale.

 

 

 

 

 

TRE

 

 

 La simbologia di questo Arcano minore è in special modo correlata alla completezza, alla perfezione ed anche alla diversità. Ognuno di questi aspetti è più legato a sua volta al significato emblematico del numero tre. Il tre è messo in relazione con il ciclo eterno e immutabile della natura: nascita, maturità e morte. Secondo l'opinione di alcuni saggi orientali,dal numero tre derivano tutte le cose o , in altre parole, il tre è il principale creatore dell'universo. L'induismo distingue tre stati o livelli: quello superiore in cui predomina lo spirito; quello intermedio dove governano il dinamismo e il mutamento; e infine il livello inferiore nel quale prevale l'istinto.

Carta in posizione diritta:
- Rappresenta la ricchezza mentale e psichica del consultante ed è indice della forza del suo istinto.
- Mostra la possibilità che nel futuro immediato si possano presentare delle circostanze legate per lo più all'amore e ad affetti positivi.
- Allude alla dimensione trascendentale e indica spesso che le azioni del consultante son pervase da un'impronta mistica o comunque spirituale.
- Indica allegria e godimento ed è infatti considerata una carta di buon auspicio.

Carta in posizione rovesciata:
- Indica il predominio dei sensi sulla ragione.
- rappresenta il materialismo e il desiderio di guadagnare potere, fama e denaro.
- E' segno di eccessivo attaccamento ai beni terreni così come dell'assenza totale di qualsivoglia preoccupazione con il mondo della trascendenza.
- Indica che il consultante è schiavo dei suoi istinti, passioni e desideri.

 

 

 

 

 

DUE

 

 

Nei Tarocchi classici sono raffigurate due coppe leggermente più piccole dell'Asso. Le due coppe, oltre ad essere di eguale dimensione, sono perfettamente simmetriche e, per il loro parallelismo e la loro disposizione, possiedono un notevole potere esoterico e divinatorio. In generale, i cartomanti associano il Due di Coppe alla mancanza di iniziativa personale e all'incapacità di realizzare determinati progetti. Da un punto di vista più concreto, il Due di Coppe è simbolo della dualità degli oggetti e, allo steso tempo, delle esperienze comuni delle persone. A volte questa carta viene considerata come il simbolo del pensiero e della lucidità razionale.

Carta in posizione diritta:
- Indica la decisa volontà di manifestare le opinioni personali e di esporre i propri pensieri con l'intento di convincere gli interlocutori.
- Rappresenta il bisogno di raggiungere un certo equilibrio spirituale e psichico per proteggersi dalle influenze esterne. Rivela inoltre la presenza di una insolita armonia che facilita il consultante permettendogli di instaurare delle relazioni serene e di poter quindi contare su amici fidati e amori che difficilmente lo deluderanno.

Carta in posizione rovesciata:
- Denuncia l'impossibilità di ottenere la tranquillità interiore indispensabile per condurre una vita soddisfacente.
- E' segno di squilibrio, disordine e confusione. Preannuncia il crearsi di situazioni molto tese dal punto di vista sentimentale. Indica la prevalenza della disarmonia e l'instaurarsi di una situazione economica negativa per il consultante.

 

 

 

 

 

ASSO

 

 

L'Asso di Coppe è direttamente associato con l'amore, l'affetto, l'abbondanza e la fertilità. Nell'ambito degli Arcani Minori dei Tarocchi,l'Asso di Coppe si contraddistingue per le sue caratteristiche e peculiarità iconografiche. Dal punto di vista simbolico, la coppa con il coperchio sono naturalmente gli elementi più significativi. La coppa vera e propria rappresenta il piano della materia e della realtà quotidiana. Il coperchio simboleggia invece il livello superiore, opiano del sublime, che si identifica con la dimensione trascendentale. E' considerata una delle carte non numerate, più forti e più ricche di significato emblematico.

Carta in posizione diritta:
- Possibilità di essere invitati a feste, banchetti ed altre occasioni di allegria rappresentative del senso gioioso ed edonistico della vita.
- Da un punto di vista privato e familiare, rappresenta il desiderio di avere degli eredi; sul piano etico e morale è invece simbolo della continuità della specie. Tutti i cartomanti concordano infatti nel sostenere che l'Asso di Coppe è una carta di buon auspicio proprio perchè si trova in relazione con l'abbondanza materiale ed economica.
- Indica la sensibilità del consultante e rivela la sua capacità di giudizio. Inoltre segnala la sua raffinata abilità persuasiva che si avvale della ragione. Nel campo professionale e lavorativo indica che nelle azioni intraprese dal consultante, predominano la creatività e lo spirito di rinnovamento.
- Per quanto riguarda la sfera affettiva e sentimentale l'Asso di Coppe preannuncia un avvenire ricco di soddisfazioni.

Carta in posizione rovesciata:
- E' fioriera di sfortuna e di avvenimenti spiacevoli in tutti gli ambiti della vita.
- Indica le difficoltà in cui incorrerà il consultante,  nel campo professionale, che nella sfera affettiva. Rivela cambiamenti e trasformazioni che danneggeranno gravemente gli interessi del soggetto: ad esempio la perdita di concorrenzialità, il fallimento delle sue iniziative o di vari progetti....

 

 

 

 

 

 


Consulti Prepagati tramite

Carta di Credito

offerti dal

CENTRO ISA:



//-->

Guida ai abbigliamento low cost.


SPONSOR ESTERNI:

Iniziative appoggiate dal

Centro Isa:





PER AVERE IL TUO CONSULTO TELEFONICO IMMEDIATO CON UNA CARTOMANTE DEL CENTRO ISA

TELEFONA AI SEGUENTI NUMERI:

dalla Svizzera

0039.342.90.56.486

2 Fr./min

da tutti i telefoni ITALIA

342.90.56.486

CLICCA QUI PER I COSTI

Servizio di cartomanzia telefonica a valore aggiunto offerto dalle cartomanti del Centro ISA - Seveso (MI)

P.I. 03988470963

Servizio di cartomanzia dal vivo vietato ai minori di 18 anni - Tariffe della telefonata a norma di legge


Consulti Prepagati tramite

Carta di Credito

offerti dal

CENTRO ISA:



//-->

Guida ai abbigliamento low cost.


SPONSOR ESTERNI:

Iniziative appoggiate dal

Centro Isa:





PER AVERE IL TUO CONSULTO TELEFONICO IMMEDIATO CON UNA CARTOMANTE DEL CENTRO ISA

TELEFONA AI SEGUENTI NUMERI:

dalla Svizzera

0039.342.90.56.486

2 Fr./min

da tutti i telefoni ITALIA

342.90.56.486

CLICCA QUI PER I COSTI

Servizio di cartomanzia telefonica a valore aggiunto offerto dalle cartomanti del Centro ISA - Seveso (MI)

P.I. 03988470963

Servizio di cartomanzia dal vivo vietato ai minori di 18 anni - Tariffe della telefonata a norma di legge