La Posta di ISA   Agora   Forum   Oroscopo   Mantica

 

PER AVERE IL TUO CONSULTO TELEFONICO IMMEDIATO CON UNA CARTOMANTE DEL CENTRO ISA

TELEFONA AI SEGUENTI NUMERI:

dalla Svizzera

0039.342.90.56.486

2 Fr./min

da tutti i telefoni ITALIA

342.90.56.486

CLICCA QUI PER I COSTI
 

SERVIZI

la Posta di Isa

il Libro dell'Agor�

Forum

Consulti Economici

Consulti Postepay

Consulti per l'estero

I nostri cartomanti

Costi numerazioni

 

CURIOSITA'

Significato dei nomi

Significato dei sogni

Racconti

Miti e Leggende

Misteri

Personaggi

 

STILE DI VITA

Aromaterapia

Oli essenziali

Candele

Incensi

Cromoterapia

Feng Shui

Taoismo

I Chakra

 

ALTRO...

Links

Sfondi

 


 

 

 

 

ORFEO

 

     
 

HOME MITI E LEGGENDE

 

 

Orfeo è un cantore metà uomo e metà dio in grado di smuovere col proprio canto la natura. Secondo le più antiche fonti, Orfeo è nativo della Tracia, terra lontana e misteriosa nella quale era testimoniata l'esistenza di sciamani che fungevano da tramite tra il mondo dei vivi e dei morti, dotati di poteri magici operanti sul mondo della natura e capaci di provocare uno stato di trance tramite la musica. Figlio di Calliope e del sovrano Eagro o, secondo altre versioni, del dio Apollo.

Secondo la mitologia classica, Orfeo prese parte alla spedizione degli Argonauti, infatti si narra che quando la nave Argo passò accanto all'isola delle Sirene, i marinai attratti dal loro canto, ma Orfeo li salvò intonando un canto ancora più melodioso che ruppe l'incantesimo.

Il suo mito è legato soprattutto alla vicenda amorosa che lo vide legato alla ninfa Euridice: Aristeo, era perdutamente innamorato di Euridice la quale non corrispondeva questo amore. Un giorno Euridice, per sfuggire a queste attenzioni, mise il piede su un serpente che la morse uccidendola. A questo punto entra in scena Orfeo che penetrò negli inferi incantando, con la sua musica, Caronte e Cerbero, il guardiano dell'Ade. Persefone, commossa e nello stesso tempo sedotta da questo canto, persuase Ade a lasciare ce Euridice tornasse sulla terra. Egli accettò a patto che Orfeo avrebbe preceduto Euridice senza voltarsi mai all'indietro, ma Orfeo fu incapace di resistere e si voltò vedendo scomparire all'istante Euridice.

Altre leggende narrano che Orfeo venne divorato dalle menadi che gettarono la sua testa nell'Ebro, perchè si era permesso di offendere i seguaci di Dionisio. La testa scese in mare fino ad arrivare all'isola di Lesbo dove fu sepolta nel santuario di Apollo, mentre il corpo venne seppellito dalle Muse ai piedi dell'Olimpo. La sua lira venne infissa al cielo e formò una costellazione.

Quale sia la versione reale rimane un mistero, resta il fatto che Orfeo è giudicato un mito leggendario.

 

     
 

 

 

 

  

 

     

Consulti Prepagati tramite

Carta di Credito

offerti dal

CENTRO ISA:



//-->

Guida ai abbigliamento low cost.


SPONSOR ESTERNI:

Iniziative appoggiate dal

Centro Isa:





PER AVERE IL TUO CONSULTO TELEFONICO IMMEDIATO CON UNA CARTOMANTE DEL CENTRO ISA

TELEFONA AI SEGUENTI NUMERI:

dalla Svizzera

0039.342.90.56.486

2 Fr./min

da tutti i telefoni ITALIA

342.90.56.486

CLICCA QUI PER I COSTI

Servizio di cartomanzia telefonica a valore aggiunto offerto dalle cartomanti del Centro ISA - Seveso (MI)

P.I. 03988470963

Servizio di cartomanzia dal vivo vietato ai minori di 18 anni - Tariffe della telefonata a norma di legge